Pio II Piccolomini, Giovanni da Castro e la scoperta dell’allume

Romualdo Luzi

Pio II Piccolomini, Giovanni da Castro e la scoperta dell’allume

(Canonica 6 – pag. 15)

La vicenda della scoperta dell’allume da parte di Giovanni da Castro è un evento noto e spesso oggetto di studi specifici che ne hanno messo in luce gli aspetti singolari del rinvenimento e degli enormi benefici economici che ne derivarono per lo Stato della Chiesa al tempo di Pio II Piccolomini. Meno nota, o quanto meno poco conosciuta, appare invece la biografia di colui, Giovanni da Castro, cui si deve questa scoperta straordinaria e che tenteremo qui di conoscere meglio attraverso fonti biografiche e documentarie. Giovanni, figlio del giureconsulto Paolo Serangeli, chiamato Paolo di Castro, e di Piera Cerrini da Corneto (Tarquinia), nipote dell’altro giurista Pietro d’Ancarano…

CONTINUA A LEGGERE SCARICANDO L’INTERO ARTICOLO
>Pio II Piccolomini e la scoperta dell’Allume