Archivi tag: Cortili Aperti

Cortili aperti 2013 e 2014

Francesco Dondoli

«Cortili aperti» e le mostre di una sera 2013 e 2014

(Canonica 5 – Portfolio #3)

Pienza. Gli ultimi due anni di Cortili aperti nella notte dell’Assunta e di mostre di una sera.

L’edizione 2013 di Cortili aperti ha visto l’allestimento dalla mostra “Enea Silvio Piccolomini: gli scritti sul concilio di Basilea e l’Indice del libri proibiti”. Tramite i suoi testi sul concilio di Basilea, la mostra si prefiggeva lo scopo di registrare il percorso che vide Piccolomini passare da convinto conciliarista a sostenitore della monarchia pontificia, oltre a voler illustrare come l’uso politico che nel secolo successivo venne fatto dei suoi scritti lo rese l’unico papa mai inserito nell’Indice dei libri proibiti della Chiesa di Roma. L’esposizione, corredata da…

CONTINUA A LEGGERE SCARICANDO L’ARTICOLO IN .PDF
(22 Mb)>Portfolio_3 completo web

CORTILI APERTI 2014 – IL SOGNO DELL’AMMANNATI (video)

Il Centro Studi Pientini pubblica il video della lettura scenica che l’attrice Marion  d’Aburgo ha fatto il 14 agosto 2014 nell’ambito dell’iniziativa

“Cortili aperti nella notte dell’Assunta”

Cortile del Palazzo Ammannati
Francesco Dondoli, Non Sine Iocunditate
Marion d’Amburgo

IL SOGNO DEL CARDINALE AMMANNATI SULLA MORTE DI PIO II

Nel 550° anniversario della morte di papa Pio II, Marion d’Amburgo legge il brano in cui Ammannati racconta la sofferta malattia e il suo sogno di angoscia, descrivendo anche l’atteggiamento spudorato di chi desiderava la morte del papa e l’abbandono del progetto di crociata.

Estate 1464: mentre papa Pio II si reca da Roma ad Ancona per mettersi a capo della crociata contro i turchi, il fedele cardinale Iacopo Ammannati si ammala e abbandona la comitiva papale. Convalescente, riceve in sogno il funesto presagio della morte di papa Piccolomini (Il pontefice morirà poche settimane dopo ad Ancona nella notte dell’Assunta)

Traduzione dal latino Francesco Rainero e Guido Calosi, musiche Giovanni Di Stefano, sincronizzazione audio Marco Franci, luci Alessandro Martini, riprese e montaggio Antonio Occhiuto e Monica Piazzi.

La manifestazione “Cortili aperti nella notte dell’Assunta” è ideata da Francesco Dondoli e realizzata anche grazie al lavoro volontario di un gruppo eterogeneo e variabile riunito sotto il nome collettivo “Non Sine Iocunditate” (citazione di una frase con cui nei suoi Commentarii Pio II riferisce del piacere provato nell’assistere ai giochi di inaugurazione della nuova città di Pienza. La frase venne poi eliminata per censura nella prima edizione a stampa del 1584).

La manifestazione si svolge a Pienza ogni 14 agosto, alla vigilia della festa della Madonna Assunta in Cielo. I cortili di Palazzo Piccolomini, Palazzo Ammannati, Palazzo Juffroy e dell’antico Albergo di Pio II accolgono allestimenti scenici, mostre ed esposizioni.

Leggi anche i testi su argomenti pieschi pubblicati in occasione delle manifestazioni annuali.

Leggi altri articoli sull’argomento

CANONICA 3

La copertina di Canonica 3
La copertina di Canonica 3

Editoriale –     pag. 3
Aldo Lo Presti – Pio II nel romanzo di Clarice Tartufari
«Il Miracolo» –     pag. 5
A. L. – Un dimenticato quadro pientino di Andrej
Jakovlevic Beloborodov –     pag. 13
Gabriele Fattorini – Aggiornamenti dal Museo Diocesano di Pienza –  pag. 19
Elena Trapassi – Il restauro del «Ritratto di Antonio Carnesecchi», Arcidiacono di Pienza – pag. 29
Luca Giuliani – Il ritratto di Maria Pasqualetti  da Castel Viscardo di Romea Ravazzi  – pag. 33
Giovanni Mignoni – L’ordinamento giuridico delle diocesi di Chiusi e Pienza nel xx secolo – pag. 49
Francesco Dondoli – Portfolio 2 «Cortili aperti»

Scarica il file -> Canonica 3

Cortili aperti nella notte dell’Assunta 2014

Il Cortile di Palazzo Ammannati nell'edizione
Il Cortile di Palazzo Ammannati nelle edizioni precedenti e la locandina 2014

14 agosto – Pienza, ore 21 – 23a cura di Francesco Dondoli – Non Sine Iocunditate

Cortile del Palazzo Ammannati
IL SOGNO DEL CARDINALE AMMANNATI SULLA MORTE DI PIO II
Marion d’Amburgo legge il sogno premonitore del cardinale Iacopo Ammannati Piccolomini sulla morte del papa.
Musiche di Giovanni Di Stefano.
Orari di ingresso
(massimo 50 persone ogni apertura):
21:00; 21:30; 22:00; 22:30.

Cortile del Palazzo Jouffroy
Ingresso Museo Diocesano
Esposizione delle edizioni a stampa del testo contenente il sogno del cardinale Ammannati.

In caso di maltempo la manifestazione potrà essere rinviata al giorno successivo.

Vedi video del TG3 sull’edizione del 2010

imageAGGIORNAMENTO 9 dicembre 2014

PUBBLICATO IL VIDEO DELLA LETTURA SCENICA DI MARION D’AMBURGO

 

CANONICA 1

La copertina del primo numero di Canonica

Presentazione – pag. 3
Editoriale – pag. 5
Aldo Lo Presti . Note sopra un rilievo di Santa Caterina d’Alessandria a Pienza – pag. 7
A. L. . Il «Canonico di Pienza» disegnato da Edoardo Marendino – pag. 15
Alfiero Petreni . Gino Severini, pittore futurista attraverso il ‘900 – pag. 19
Umberto Bindi . Giorgio Santi: uno scienziato pientino. Biografia e scritti inediti – pag. 27
Francesco Dondoli . «Cortili aperti» e le mostre di una sera. – pag. 45
A. L. La processione del Corpus Domini in Viterbo descritta da Pio II e per la prima volta tradotta in italiano da Luigi Fumi – pag. 57
Fabio Pellegrini – La presa di Pienza, ovvero, come cambiò la guerra fra Dante e Machiavelli… – pag. 69
Fausto Formichi – Le dodici «Case Nuove» di Pienza – pag. 75
Portfolio 1 (file separato)

Canonica n.1 2011

Canonica Portfolio n.1