VIAGGIO E COMUNICAZIONE NEL RINASCIMENTO

ISTITUTO STUDI UMANISTICI
F. PETRARCA
(Membro della Fédération Internationale des Sociétés et Instituts
pour l’Étude de la Renaissance)
Via Gasparo da Salò, 7 – 20124 Milano –
Tel. e Fax: ++39-026709044
www.irst.net –  istpetrarca@iol.it

XXVII Convegno Internazionale

VIAGGIO E COMUNICAZIONE
NEL RINASCIMENTO

CHIANCIANO TERME – PIENZA
16 – 18 LUGLIO 2015

Segreteria del Convegno dal 13/7/2015
Montefollonico, Via Landucci 53
Tel. ++39-0577669540 – Cell. 3297636582

>> SCARICA IL DEPLIANT <<

interventi da noi evidenziati

J.L. Charlet, Univ. di Aix En Provence:
Un viaggio pericoloso da Siena a Perugia tra la Val d’Orcia nel Quattrocento: G.A. Campanoepigr.1, 9 , 95-172
C. Fossati, Univ. di Genova:
L’Asia di Pio II e il viaggio di Niccolò de’ Conti
M. Lentzen, Univ. di Muenster:
Immagine di una nazione. La Germania di Enea Silvio Piccolomini
E. Janulardo, Univ. La Sapienza di Roma:
Pio II e il borgo di Ostia antica fra archeologia, architettura, arte

LA DIETA DI MANTOVA NEI REGISTRI VATICANI

Rendiamo disponibile, grazie alla pubblicazione sul portale scientifico academia.edu, un interessante articolo dal titolo “La dieta di Montova nei Registri Vaticani” redatto dallo studioso Gianmarco Cossandi e pubblicato nel volume “I Gonzaga ed i Papi” (vedi sotto). L’articolo (di 21 pagine) ricostruisce i contenuti dei documenti riconducibili al periodo del papato di Pio II presenti nei Registri Vaticani, documenti riferibili soprattutto al Concilio di Mantova, convocato nel 1459 da Papa pientino al fine di convincere i regnanti europei della necessità di contrastare l’inesorabile avanzata dell’Impero Ottomano. Di seguito l’abstract del capitolo  (in inglese) e il link al testo (in italiano) da noi reso disponibile in formato pdf.

The purpose of this contributio is to propose (or propose again) some documents concerning the dieta of Mantova, found by using as research material the Vatican Registers, which represent in fact the most important tradition of the papal documents.
By using unpublished and published materials, the contribution reads some of the documents copied on the Vatican Registers, and describes some themes related, with the aim of bringing attention back to a matter, classified maybe summarily by the historiography of the twentieth-century as “the last universalist dream of the Church”.
In particular, further to the large number of documents that refer to the need of raising the necessary funds to support the project of the military campaign (or Crusade) against Turks, it seems rather significant the presence on three registers of the Execrabilis, through which the procedure of appeal to the Congress was condemned, against the Pope’s opinion. Concerning this, the contribution, recalling part of what Gian Battista Picotti formerly said, through an analysis of the different “versions” of the document, comes finally to suppose the existence of a primitive text, and to delineate its dating and publication.

>> LA DIETA DI MANTOVA <<


I Gonzaga e i Papi

Roma e le corti padane
fra Umanesimo e Rinascimento (1418-1620)
Atti del convegno Mantova – Roma
21-26 febbraio 2013
a cura di
Renata Salvarani
Libreria Editrice Vaticana
Città del Vaticano
2013

cop

VEDI IL VIDEO DI PRESENTAZIONE DEL LIBRO